Scatto Frecate nella Bronze Cup

Cinquina smagliante per le Frecate che si insediano in vetta al girone di Bronze Cup battenndo nettamente AC Derboli

Una sentenza senza appello quella che condanna l’AC Derboli ad un sonoro 5-0 contro le Frecate in forma smagliante nonostante l’assenza della titolare Ibba tra i pali, alle prese con un ginocchio da sempre capriccioso. Serata d’oro per Lovisolo che mette a segno una doppietta, sfiorando altre preziose occasioni di gol. A far la differenza però è il gioco da solista di Maurella che mette su intere azioni da moviola, non facendo rimpiangere l’assenza della preziosa Novaro. Non avrà le gambe così lunghe il numero 2 giallofluo, ma che spettacolo quando gioca lei. Ad aprire le danze è però Meloncelli che con un rigore ben piazzato dal suo cecchino-mancino fredda Padurariu, responsabile proprio della brusca uscita punita con il tiro dal dischetto. Da lì è un assolo, mentre le AC Derboli sbagliano tanto e mollano presto la presa, innervosite dalla situazione sfavorevole. Nemmeno Burgo, spesso decisiva per le sue riesce a bucare la rete del Frecate, ben difesa da una Quaglino impeccabile nelle sue parate danzanti.

BRONZE CUP FEMMINILE

FRECATE-AC DERBOLI 5-0

RETI: Meloncelli, 2 Lovisolo, Maurella, Tomassetti.

FRECATEMeloncelli, Tomassetti, Maurella, Spinelli, Ibba, Fuda, Quaglino, Lovisolo

AC DERBOLIPadurariu, Trafton, Celia, Cora, Giardiello, Lai, Rossetti, Nervi, Pavone, Capraru