Sedico più Dos Santos e la Canottieri Belluno va al tappeto

Christian Dos Sandos (Foto: Facebook ASD Sedico C5)

Il Sedico conquista il derby veneto ai danni della Canottieri Belluno dopo una sfida elettrizzante: decisiva la doppietta del pivot carioca

Il Sedico vola grazie a un Christian Dos Santos versione trascinatore e abbatte la Canottieri Belluno. Derby che non ha tradito le attese della vigilia. Ritmi alti ed emozioni sono la degna cornice di un successo di misura dei padroni di casa contro i ragazzi di De Francesch abili a tenere aperta la gara fino al suono della sirena. Dos Santos ha spaccato in due la partita con una doppietta intorno alla metà della prima frazione ha costretto alla Canottieri a dover scalare una montagna.

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA DEL GIRONE B DI SERIE B

Kovacevic è tra i migliori sul parquet, frutto di una pressione degli ospiti che non trova sbocchi nei metri finali. Juan Moreno prima dell’intervallo la riapre (2-1), ma al cambio di campo la tensione inizia a salire. Focosi viene mandato anzitempo sotto la doccia e dopo una serie di occasioni da ambo le parti Cleber finalizza al meglio una ripartenza del Sedico: 3-1. Sembra fatta per i padroni di casa, ma Savi regala un finale in apnea in cui la Canottieri sfiora il pareggio fino al suono della sirena.

SEDICO-CANOTTIERI BELLUNO 3-2

RETI: 11′14″ e 12’50″ Dos Santos, 16′13″ Juan Moreno (BL), 17′04″ st Cleber, 17′36″ st Savi (BL).

SEDICO: Kovacevic, Rossetto, Mazzucco, Storti, Er Raji, Boso, Focosi, Dos Santos, Vitinho, Lambarki, Cleber, Sponga. All: De Francesch.

CANOTTIERI BELLUNO: Dalla Libera, Di Donato, Dall’Ò, Rotta, Savi, Reolon, Gheno, Dal Farra, Vettorel, Moreno, Bortolini, Del Prete. All: Bortolini.

Arbitri: Agosta di Rovigo, Angelo di Gradisca. Crono Baldo di Conegliano.