Serie A2 2020/21, così promozioni e retrocessioni

serie a2 2020/21
Si ripeterà in A2 la sfida tra Imolese e Villorba

Il Consiglio Direttivo della Divisione calcio a 5 ha ufficializzato anche i criteri promozione e retrocessione per la Serie A2 2020/21

Dopo aver ufficializzato la composizione dei gironi (clicca qui) della Serie A2 2020/21, la Divisione calcio a 5 ha anche reso noti i criteri per quanto riguarda promozioni e retrocessioni: saranno promosse in Serie A un numero complessivo di 5 squadre, di cui 4 vincenti i rispettivi gironi e 1 vincente i playoff. Alla post-season accederanno sedici squadre (dalla seconda alla quinta di ogni girone). Il primo turno e il secondo turno da giocarsi in gara a eliminazione diretta in casa della miglior classificata. Il terzo turno (semifinale) si giocherà fra le vincenti dei rispettivi gironi (A vs B, C vs D) con gara secca da giocarsi in casa della squadra che sarà sorteggiata. La finale dei playoff si disputerà con formula di andata e ritorno. Retrocederanno in Serie B un numero complessivo di 8 squadre: l’ultima classificata di ogni girone e ulteriori quattro squadre da definire attraverso playout tra la terzultima e la penultima del girone (non si darà luogo al playout se fra le due squadre ci sarà una differenza di otto o più punti). Partenza il 17 ottobre.