Serie A2 playoff finale, Polistena da 9 nove e lode: ecco la promozione in serie A

(Foto: Paola Libralato)

Nella finale di serie A2, il Polistena conquista la serie A dopo aver battuto nettamente l’Active Network anche nella gara di ritorno

Adesso è ufficiale. Il Polistena è in serie A, l’Acrtive Network rimane in serie A2. Nella regular season (CLICCA QUI) solo il Napoli è riuscito a superare i bianconeri, così l’unica strada per andare nella massima serie era la lunga e pericolosa strada dei playoff. Detto, fatto. Dopo il successo di misura in terra cosentina Silon e compagni sono andati oltre al PalaCus di Viterbo con un successo che ha lasciato poco spazio ai laziali. Prima frazione 4-0 per i bianconeri, secondo tempo in cui l’Active riesce ad essere concreto dopo il 5-0 ma è troppo tardi per tentare “l’operazione rimonta” quasi impossibile. Finisce 9-2 con Maluko e Creaco subito decisivo dopo il turno di squalifica scontato. Polistena in serie A.

ACTIVE NETWORK-FUTSAL POLISTENA 2-9

MARCATORI: 2’28” p.t. Maluko (P), 11’01” Creaco (P), 17’24” Vinicius (P), 19’10” Creaco (P), 1’20” s.t. Creaco (P), 6’09” rig. Curri (A), 7’40” Silon (P), 11’22” Claro (A), 12’33” Vinicius (P), 16’51” Creaco (P), 18’10” Vinicius (P)

ACTIVE NETWORK: Bellobuono, Sachet, Davì, Curri, Lamedica, Mora, Claro, Lepadatu, Piccioni, Macchioni, La Bella, Thinthawon. All. Ceppi

FUTSAL POLISTENA: Parisi, Creaco, Maluko, Diogo, Vinicius, Arcidiacone, Silon, Dentini, Attinà, Juninho, Prestileo, Malara. Dir. acc. Cordiano