Serie C femminile, non ci sarà promozione diretta

serie c femminile fiano plus
Le ragazze del FianoPlus alla prima partecipazione al campionato di Serie C

Contrariamente a quanto indicato sul precedente Comunicato del Comitato Regionale, la Serie C femminile non avrà una promozione diretta

L’errore c’è stato, inutile negarlo: la Serie C femminile non darà immediato accesso ai campionati nazionali, ma anche la prima classificata dovrà passare necessariamente dai playoff. L’errore a monte è nella comunicazione del Comitato Regionale Piemonte e Valle d’Aosta, che nel Comunicato Ufficiale Numero 35 di circa un mese fa annunciava i criteri promozione indicando la prima classificata del girone regionale come ammessa di diritto alla prossima Serie A2.

La smentita è arrivata poche ore fa dal Comunicato Ufficiale della Divisione Calcio a 5 che chiarisce i criteri di ammissione alla Serie A2 2018/19. Ebbene, come in effetti d’abitudine, i campionati regionali con meno di dieci società partecipanti non hanno diritto a promozione diretta, bensì solamente alla qualificazione di una squadra alla fase nazionale dei playoff. Ora, starà dunque al Comitato Regionale emettere una rettifica e stabilire se ci saranno playoff o se semplicemente la prima classificata del girone verrà ammessa agli spareggi interregionali.

Clicca qui per leggere il Comunicato della Divisione