Serie C1, la Futsal Savigliano manda un bacio alle inseguitrici

savigliano serie c1
Anche il portiere Cardillo in gol nella vittoria della Futsal Savigliano (foto Gaviglio)

Quindicesima giornata in Serie C1 che consolida in primato della Futsal Savigliano, sempre a +2 sull’Avis Isola, mentre in zona playoff sono preziosi i successi di I Bassotti e Top Five

Sta lentamente entrando nel cuore il girone di ritorno del campionato di Serie C1 che continua a procedere sotto il controllo della Futsal Savigliano. I ragazzi di Pier Gotta paiono aver superato il momento di crisi e hanno conquistato un altro successo fondamentale il quel di Nizza Monferrato. Le trappole non sono certo finite sul cammino dei cuneesi (vedi la sfida del 24 febbraio sul parquet de I Bassotti) ma aver superato l’ennesimo ostacolo non può che rafforzare le convinzioni di Gerbaudo e compagni. Vietato abbassare la guardia, naturalmente, perché l’Avis Isola non sbaglia più un colpo malgrado in trasferta la sofferenza sia sempre o quasi all’ordine del giorno.

Clicca qui per classifica e classifica marcatori

Clicca sulle partite per tabellini e video highlights

Borgonuovo-Castellamonte

Fucsia-Savigliano (con video highlights)

Rosta-Avis Isola

I Bassotti-R.Canavese

Top Five-Olympic

B.Ticino-Val d’Lans

Settimana importante anche sul fronte playoff, I Bassotti di Fabio Mussino hanno steso in una sfida ricca di emozioni il Real Canavese, mentre il Top Five ha potuto sfruttare lo scivolone inatteso del Val d’Lans per issarsi in quarta poltrona. Merito di un determinato Borgo Ticino che compie così un ulteriore passo verso la salvezza artimetica in compagnia del Borgonuovo. Sul fronte marcatori, Piazza ha vinto anche il duello personale contro De Simone e ha mantenuto la vetta con 35 perle all’attivo, ma alle sue spalle si fa ingombrante la presenza di Granata, in rampa di lancio per un possibile sorpasso. Tra i più giovani è sempre il “bassotto” Pierro a mettersi in luce con i suoi 21 centri, ma sono meritevoli di menzione anche le 17 reti realizzate da Torazza del Borgonuovo e Raso del Borgo Ticino.