Serie C1 Lombardia, è rivoluzione: un U21 obbligatorio in campo

serie c1 lombardia bellinzago
Il Bellinzago, una delle rivelazioni nella stagione della C1 lombarda

Una piccola-grande rivoluzione attende la Serie C1 Lombardia: dal prossimo campionato scatterà infatti l’obbligo di schierare sempre in campo almeno un giocatore Under 21

Il Comitato Regionale Lombardia spalancherà le porte ai giovani già dalla prossima stagione di serie C1. In Via Pitteri si è deciso il futuro del futsal lombardo e non sono mancate di certo le novità. Le prossime partecipanti al massimo campionato lombardo, che avrà il suo incipit venerdì 13 settembre, saranno obbligate ad avere nel quintetto un giocatore nato dal primo gennaio 1998 o negli anni successivi. Una rivoluzione, in quanto non ci sarà la facoltà di convocare o utilizzare per qualche minuto il giocatore, ma quest’ultimo dovrà essere sempre presente sul parquet. E dalla stagione 2020-2021 l’obbligo sarà rivolto anche per i giocatori nati dal primo gennaio 2000. Una scossa che ha spiazzato molte società di serie C1, costrette a dover modificare e implementare il loro roster.