Serie C1, Pasta-Orange il clou della 14^ giornata

coppa italia serie c lans
Il Val d'Lans non può più sbagliare se vuole ancore sperare in un posto playoff (foto Facebook Val d'Lans - Frank 67)

Quattordicesima giornata in Serie C1 con i fari puntati inevitabilmente sulla sfida tra Pasta e Orange Futsal Asti, match di cartello per la lotta promozione

E’ la terza di ritorno in Serie C1, ma forse è quella più importante. La vetta non è mai stata così incerta. Tre squadre in quattro punti con il calendario (clicca qui per programma gare, classifica e classifica marcatori) che regala uno scontro al vertice che potrebbe rendere ancora più avvincente la lotta. La capolista Orange Futsal Asti è attesa dal Pasta. Daniele Granata e compagni sono chiamati a confermare il trend che dopo la sosta invernale, ha permesso di infliggere il primo dispiacere all’ex capolista Fucsia Nizza e di domare il Borgonuovo. Affinché tutto questo non rimanga utile solo per le statistiche, c’è da superare anche l’ostacolo arancionero. Chissà, magari alla fine a sfruttare lo scontro diretto, saranno i ragazzi di Giola che ospitano in casa un Dorina ancora orfana del bomber Nuzzolese. In chiave playoff, Top Five e Val d’Lans dovranno far valere il fattore campo contro Pro Vercelli e Bardonecchia se non vogliono veder ancora aumentare il divario, già intorno alla dead-line delle 10 lunghezze. Quest’ultime costrette nell’ultimo turno a rimanere negli spogliatoi, a causa del maltempo, giocheranno i rispettivi recuperi con Castellamonte e Borgo Ticino, mercoledì 13 febbraio. Al Pala San Bernardo, i ragazzi di Biagio Montesano aspettano il Borgonuovo, orfano di Di Viggiano fermato dal giudice sportivo, per un incontro che mette in palio punti utili per evitare la zona playout. Il Borgo Ticino di Danilo Failla attende un Sermig che dovrà fare a meno di Mariotti per squalifica, ma che può legittimamente sognare di tornare in piena lotta per la promozione diretta.