Serie C1 Piemonte: Guerrero ha già stregato Rasero

Victor Guerrero è alla sua prima stagione con il Monferrato (Foto: Monferrato calcio a 5)

Dopo la vittoria sofferta contro il Savigliano all’esordio, Rasero punta sull’ex Real Mirafiori per poter salire sul palcoscenico nazione

Una vittoria sofferta contro il Savigliano e forse per questo motivo ancor più importante. La prima volta del Monferrato in serie C1 nel nuovo impianto di Settime, non si può dimenticare tanto facilmente. Contro i cuneesi, i ragazzi di Alberto Rasero hanno vissuto diversi stati d’animo ma alla ha prevalso quello che il patron Miroglio si aspettava alla vigilia: «Non nascondo che non mi aspettavo una gara così complicata già dai primi minuti – afferma l’allenatore del Monferrato – Non abbiamo preparato la partita in questo modo e devo fare i complimenti a Sichera per il modo in cui concepisce il futsal, in maniera propositiva e non passiva». Però di certo le note positive non mancano: «I nuovi arrivi tutti molto bene a partire da Verdù e anche Guerrero, il quale mi sta stupendo sempre più. Secondo me abbiamo in rosa un giocatore che può crescere veramente tanto e darci grosse soddisfazioni per il futuro. Ci aveva ben impressionato quando ci abbiamo giocato contro e adesso per fortuna sta facendo vedere quello che vuole con la maglia del Monferrato».