Serie C1 Piemonte, il Pasta è in mani sicure con Zamburlin

Fabio Zamburlin (Foto: Facebook S.C Domus)

Fabio Zamburlin ritorna in Piemonte per difendere i tre legni del Pasta tra le probabili protagoniste della prossima serie C1

Archiviata l’amarezza per una stagione che soprattutto nel girone di ritorno ha regalato solo bocconi amari, il Pasta cerca di ripartire partendo dal mercato. Mirko Cucinotta è in attesa della conferma come player-manager ma questo sembra un atto quasi scontato così il patron Massimo Banzato ha voluto intervenire sul roster partendo dalla porta. Fabio Zamburlin è il profilo giusto per il rilancio: esperienza e un curriculum importante. L’estremo difensore classe 1984 in queste ultime due stagioni ha legato il suo nome alla Domus Bresso in serie B, mentre in passato ci sono state soprattutto L84 e Elledì Carmagnola,  adesso dopo il mancato rinnovo con i lombardi ha deciso di ritornare in Piemonte e sposare il progetto del Pasta. Si attende la classica stretta di mano.