Serie C1 Piemonte: Tranchero zittisce il canto del Gallo

La festa del Bra dopo il successo contro la Kinetika (foto: Facebook ASD Bra calcio a 5)

I ragazzi di Bertello esordiscono con il botto: a Brandizzo, trascinati dal bis dell’ex Rhibo, stendono una Kinetika cui non basta la doppietta di Gallo

Buona la prima per il Bra, abile a conquistare i primi tre punti stagionali in Serie C1 (clicca qui per risultati, classifica e classifica marcatori) sul campo della Kinetika Taurus. Nella sfida tra matricole, a spuntarla sono i ragazzi di Marco Bertello abili a sfruttare a pieno l’esperienza di un roster già rodato per la categoria. Ospiti subito spigliati ma Paolo Tranchero inizia a litigare con i legni (alla fine saranno due), così i ragazzi di Pino Larinese colpiscono grazie ad un’intuizione di bomber Minneci. Marco Ferrante nel frattempo si iscrive al festival dei legni, ma successivamente è abile a firmare a scrivere il proprio nome sul tabellino dei marcatori con Badellino a seguirlo a ruota: 1-2. Sorpasso cuneese, ma controsorpasso dei torinesi con Pisano su tiro libero e Lorenzo Gallo a portare la Kinetica avanti per 3-2 all’intervallo. Al cambio di campo il Bra costruisce il primo successo della stagione. Determinante la doppietta di Tranchero e Marco Barolo, decisivi nel mettere alle corde la Kinetica: 3-5. I padroni di casa reagiscono e il sigillo di Tassone fa capire al Bra che c’è da soffrire. Mattia Nese ci prova, Massimo Bassano ci riesce: 4-6. Qui cala il sipario, non prima della doppietta personale del classe ’99 Gallo su tiro libero, valida solo ai fini statistici e aumentare qualche rimpianto.