Serie C1: Savigliano da applausi, al Monferrato i 3 punti

Gianluca Ternavasio, nella morsa del Monferrato (foto: www.futsalsavigliano.com)

A Settime, prima uscita ufficiale del Monferrato, che soffre ma batte un’ottima Futsal Savigliano. Doppiette per Rasero e Verdù.

Alla Futsal Savigliano gli applausi, al Monferrato i tre punti. I primi tre punti della stagione vanno agli astigiani, ma i ragazzi di Sichera hanno il merito di aver fatto tremare una delle pretendenti alla promozione. In una gara in cui la tematica de “la prima volta”, regnava sovrana le emozioni non sono di certo mancate. La prima assoluta a Settime, della neo promossa astigiana, con due allenatori al debutto in C1 nella veste di prima guida tecnica con Manu Sichera abile ad imbrigliare il piano di Alberto Rasero. Così la prima volta di Mark Sigh da protagonista in serie C1 non si può dimenticare tanto facilmente, grazie all’errore da ultimo di Calvo. La Futsal aggredisce, e Conti sorprende sul suo palo Camisola: 0-2. Padroni di casa in sofferenza, ma con il bonus falli che gli sorride. Nella giostra dei tiri liberi mettono la firma Rasero, Gambetta e Verdù. Situazione ribaltata all’intervallo, quasi insperata, ma al cambio di campo i padroni di casa allungano definitivamente. Verdù firma la prima doppietta stagionale con una puntonata sotto la traversa, abile a sfruttare la superiorità numerica dei cuneesi per l’espulsione di Ternavasio: 4-2. Qui si chiude virtualmente la gara con capitan Rasero abile a battere in uscita Cardillo per il 5-2 finale. Divario, forse, troppo ampio per quanto visto sul parquet, ma monferrini in vetta alla Serie C1 (clicca qui per risultati, classifica e classifica marcatori).