Serie C2 Girone A, gli scossoni di Pro Vercelli e CUS PO

pro vercelli serie c2
La carica e l'entusiasmo dei ragazzi della Pro Vercelli (foto Andreotti)

Terzultima settimana di campionato nel Girone A di Serie C2: il Sermig sorpassa in vetta ringraziando il CUS Piemonte Orientale, mentre la Pro Vercelli conquista un derby fondamentale

Lunedì sera di enormi scossoni nel Girone A di Serie C2, grazie alle sorprese targate Pro Vercelli e CUS Piemonte Orientale. Partiamo dal basso, con la rivincita colta dai ragazzi di Luca Granziero che si impongono con orgoglio nel derby al cospetto del Città di Vercelli. La tripletta di Agbi vale la gioia dei tre punti dopo ben nove sconfitte consecutive e la consapevolezza di arrivare allo scontro diretto con lo Sportiamo in vantaggio di due lunghezze. Ma è rivoluzione anche e soprattutto in vetta: il Sermig fa il suo, pur faticando moltissimo contro un’arcigna Don Bosco Caselle e sorpassa l’Eporedia, scottata in casa da Villarboito e dal CUS Piemonte Orientale. Per gli arancioni di Vassallo una doccia gelata, ma per il girone una manna dal cielo perché ridà ampia credibilità alla possibilità che i playoff vengano disputati. In questo senso si rilancia alla grande la Pro Casalborgone, attesa probabilmente dal calendario migliore nello sprint finale (Aurora San Gillio e Pro Vercelli all’orizzonte per Simonetta e compagni), mentre il pareggio tra Dorina e Valtournenche fa sorridere solamente i valdostani.

Clicca qui per classifica e classifica marcatori