Serie C2, sentenza storica del Giudice Sportivo: Area-Nichelino ripartirà dal minuto 13

area calcio nichelino
Area Calcio e Aurora Nichelino si ritroveranno in campo il 30 ottobre

Mercoledì di verdetti sul Comunicato del Comitato regionale di Piemonte e Valle d’Aosta: le decisioni del Giudice Sportivo sui casi della settimana

Settimana con alcuni casi spinosi per il Giudice Sportivo, chiamato a dirimere le questioni sul Comunicato regionale. Partiamo dal Girone B di Serie C2 con l’assegnazione a tavolino del successo per il Real Mirafiori sul Bardonecchia a causa del tesseramento non regolare del valsusino Mjeshtri. Cambia nulla, in realtà, in classifica, in quanto i ragazzi di Mimmo Ingrascì si erano già imposti sul campo per 5-4. Interessante, invece, la sentenza sulla sospensione tra Area Calcio e Aurora Nichelino: non avendo riscontrato colpevolezza della società ospitante, la gara verrà ripresa il prossimo 30 ottobre a partire dal 13° minuto e sul punteggio di 1-1. Una sentenza in qualche modo storica per il calcio a cinque regionale. Questo in virtù del nuovo regolamento entrato in vigore da questa stagione che prevede la ripartenza della gara dal minuto della sospensione. Nel Girone C di Serie D (clicca qui per la nuova classifica), invece, successo a tavolino per il Busca sulla Pro Savigliano (cui è stato anche inflitto 1 punto di penalità), complice un errore di lettura della società saviglianese sul giorno e orario di gara prestabilito.

Clicca qui per leggere il comunicato