Serie D Girone A, pallonata in faccia e notte in ospedale per Pasquale Di Maio

di maio libertas città di aosta
Uno dei classici selfie scattati da Pasquale Di Maio per festeggiare i successi della Libertas Città di Aosta

Brutta disavventura per Pasquale Di Maio durante la gara di Serie D giocata ieri sera con la sua Libertas Città di Aosta: una pallonata sul volto gli ha fatto perdere conoscenza e costretto a trascorrere la notte in ospedale

Attimi di apprensione ieri sera nella palestra di Aymavilles. Nella gara valevole per la diciottesima giornata di serie D girone A tra Libertas Città di Aosta e Ceres, Pasquale Di Maio ha perso conoscenza dopo esser stato colpito da una violenta pallonata in volto. Durante uno schema da calcio d’angolo del Ceres, il cuore pulsante del futsal valdostano si è immolato per cercare di fare da scudo alla propria porta. La sfera ha colpito una parte del volto di Di Maio, il quale ha perso immediatamente conoscenza cadendo a terra. Momenti di tensione, con il medico sociale del Ceres che si è prontamente adoperato con successo per risvegliarlo. L’arrivo dell’ambulanza ha poi condotto Pasquale Di Maio all’ospedale di Aosta, laddove i primi esami hanno evidenziato un forte trauma cranico facciale: diagnosi che ha consigliato la permanenza notturna in osservazione, prima delle dimissioni in giornata. Per la cronaca, la Libertas Città di Aosta continua la scalata verso i playoff: battendo il Ceres 4-2, la squadra di Di Maio ha timbrato infatti il suo quarto successo consecutivo.

Clicca qui per programma e classifica Serie D Girone A