Stangata squalifiche sullo Sporting Rosta

olympic sporting rosta
Il Giudice Sportivo ha emesso la sentenza dopo la rissa tra Olympic e Sporting Rosta

Era nell’aria la stangata dopo la clamorosa rissa che ha coinvolto nel dopo gara Olympic e Sporting Rosta lo scorso sabato

Sarà uno Sporting Rosta a scartamento ridotto per le prossime giornate: il Comunicato Ufficiale ha infatti emesso le sentenze del Giudice Sportivo in merito alla rissa scoppiata nel post gara sul campo dell’Olympic. Ben tre giocatori biancorossi sono stati squalificati per cinque giornate e si tratta di Grecu, Pelin e Persteniuc. Se l’è cavata più facilmente invece l’Olympic, che somma le due giornate rifilate a Bagnasco (con la motivazione di aver alimentato la rissa tra i giocatori rostesi e le persone sugli spalti) con quella assegnata a Del Ponte e Orsini, espulsi sul campo.

L’altra notizia di peso dal Comunicato riguarda sempre la Serie C1 ed è l’accettazione ufficiale del ricorso inoltrato dal Castellamonte contro il Borgo Ticino per la posizione di Hamureac: ai bianconeri, dunque, la vittoria per 6-0 a tavolino e i primi punti in campionato.

Clicca qui per leggere il Comunicato Ufficiale