Tango Le Perronie, un cappotto a ritmo argentino

le perronie cus torino
Set vinto con il cappotto per Le Perronie

Le Perronie scatenate nella gara di Bronze Cup calcio a 7 al cospetto dei gigliati del Boars, un po’ a corto di idee

Il clima non è rigido, ed i “maiali molto setolosi” albini dovrebbero pure esser in grado di resistervi. Viceversa, s’adagiano in un comodissimo cappotto, crogiolandosi un po’ troppo nel tepore di giocate scontate, mentre Le Perronie una volta capito che l’opposizione è debole, si scatenano nella seconda metà gara i loro punteros, e chiude 6-0 la pratica. Il “sette” di ingegneri argentini, come confida Lopez, è di natura calcolatore, e messo a segno il primo gol con Manzo al 2’, ci mette un tempo per prendere le giuste misure, valutare la risposta avversaria, e poi chiudere la gara. Nel mezzo, i Boars seguono troppo spesso la palla, e si scordano degli uomini in verde, o offrono eccessivi spazi. Occasionalmente si affacciano oltre la metà campo, ma con lanci che Tabikh non sempre trova facile controllare, oppure su rimesse laterali o corner, ma i cross anche lì sono spesso fuori misura o battuti di fretta. Le Perronie concedono ai bianchi il possesso, ma il movimento senza palla latita, ed esclusa qualche sortita di Lojero, non si vede molto. In apertura di secondo tempo, invece, gli argentini decidono che è tempo di iniziare con la messa in pratica delle teorie ipotizzate nell’intervallo, e Lojero, che dà il cambio a Tortone tra i pali, si supera neutralizzando Santolalla, ma poco più tardi poco può sul tiro di Lopez. Un paio di punizioni, poi, i Boars le cestinano fuori bersaglio, e allora in meno di 3′ Lopez (1) e Manzo (2), assicurano il risultato. Tirano il fiato i verdi, mentre i Boars provano una timida reazione, ma sono sprazzi personali isolati, come quello di Kadrija, che però perde palla e lascia un’ampia prateria alle sue spalle, troppo familiare per gli argentini per non andare a chiudere l’incontro con Lopez. 6-0 e cappotto prêt-à-porter per i Boars: poche le azioni degne di nota negli ultimi tre o quattro minuti, e delusione sui loro volti. Dall’altro lato, è attesa per il verdetto dei numeri, ma qualificazione ormai probabile.

BRONZE CUP CALCIO A 7

LE PERRONIE – BOARS 6-0

LE PERRONIE: Suarez, Lopez, Santolalla, Raffo, Pizarro, Aichino, Tisberger, Manzo.
BOARS: Tortone, Lojero N., Kadrija, De Pasquale, Ferrero, Kim, Tabikh.

RETI: 2′ Manzo; 31’44”, 37′ Lopez, 38′, 39’40” Manzo, 45′ Lopez.

MIGLIORI IN CAMPO: Tisberger Tomas e Lojero Nicolò

Boars