Tarantino guarda il lato positivo: “Due test utili, stiamo cercando la quadratura”

tarantino nazionale u19
Il CT della Nazionale Under 19 Carmine Tarantino (foto www.figc.it)

Commento positivo quello del CT della Nazionale Under 19 Carmine Tarantino al termine della trasferta in Slovenia

Non si lascia trasportare dal risultato, da uomo saggio qual è, Carmine Tarantino, Commissario Tecnico della Nazionale Under 19. Dopo la sconfitta per 4-1 incassata ieri, questa sera i suoi ragazzi hanno impattato 2-2 contro la Slovenia, fornendo comunque buone indicazioni in entrambe le gare: “Sono state due partite molto diverse – le parole rilasciate da Tarantino all’ufficio stampa della FIGC – La gara di lunedì è stata approcciata davvero bene, siamo andati sotto 2-0 in maniera rocambolesca e questo ci ha buttati un po’ giù. Tanto che nella ripresa ci siamo affidati troppo all’individualismo, senza riuscire a risalire di squadra, risultando così poco lucidi e confusionari”. Meglio, invece, nel complesso la seconda sfida: “Sì, anche se pure stavolta siamo andati sotto nel punteggio in maniera particolare. Eppure siamo rimasti dentro la gara, riuscendo a ribaltarla. In generale, sono state due partite importanti, contro un avversario molto fisico che ci ha messo a dura prova. Siamo ancora alla ricerca della nostra vera quadratura. Stiamo ruotando tanti giocatori, facendo valutazioni diverse su un buon numero di atleti, il tutto per ricercare al meglio nei vari ruoli i giocatori che possano rappresentare la struttura base di questo gruppo. Per tutto questo, vanno considerati due test utili”.