Tecnica e coraggio: i Molesti sono da finale

I Molesti volano in finale di campionato

I Molesti superano con merito il Buttalapasta e accedono alla finale del campionato di calcio a cinque

E’ finale! I MoleSti conquistano l’accesso all’atto conclusivo del campionato di calcio a cinque: sconfitti i Buttalapasta dopo una partita combattutissima che ha visto prima un dominio dei ragazzi in casacca verde e poi un ritorno di quelli biancorossi che però compiono solo metà dell’opera, ma l’onore delle armi va sicuramente riconosciuto. Il racconto del match può riassumersi in una sfida tra la tecnica e la fisicità e la tecnica ha avuto la meglio alla lunga. Squadre al completo, ma i Buttalapasta soffrono anche la stanchezza e la panchina corta di due unità rispetto a quella degli avversari non ha sicuramente aiutato. La prima parte della semifinale è tutta dei ragazzi MoleSti che fanno vedere i sorci verdi, come le divise, agli avversari: sblocca il match Nobile dopo un’azione dalla destra, si accentra, mira l’angolino e deposita il pallone del vantaggio. Prova subito a rispondere Massaro che però trova un muro di magliette verdi a bloccare il pallone diretto in rete. All’11’ c’è il raddoppio firmato Nobile, tutto da solo aggira la difesa e a tu per tu col portiere non può sbagliare. La reazione dei Buttalapasta c’è ma non è concreta: tantissimi tiri, anche delle vere e proprie sassate, ma che sfiorano soltanto i pali dei MoleSti che prima della fine del primo tempo triplicano con la rete di Rigatti: su azione di contropiede, in due verdi contro il portiere avversario non si può sbagliare ed è 3-0. La ripresa vede il ritorno della squadra biancorossa capace in sei minuti di fare due reti: prima con Prunelli e poi con Nicosia dopo che lo stesso numero 23 a inizio tempo aveva sbagliato il possibile rigore del 3-1. E’ una ripresa più frizzante del primo tempo, i MoleSti non ci stanno e al 14’ fanno 4-2 con Ferrarese. Due minuti dopo è Scamuzzi a far tornare a tre le reti di vantaggio sugli avversari che però hanno il merito di crederci e con Massaro su rigore fanno 5-3. Nei minuti precedenti fioccano le ammonizioni e al 21’ arriva la pietra tombale dei Mole-Sti sul Buttalapasta con la rete del 6-3 realizzata da Massaro. A tempo quasi scaduto è il Massara dei biancorossi a fare il gol del definitivo 4-6. I MoleSti accedono all’ultimo atto del torneo e hanno tutte le carte in regola per arrivare vincitori.

Andrea Flora

CAMPIONATO CALCIO A 5 – SEMIFINALE
BUTTALAPASTA – MOLESTI 4-6
MARCATORI: pt 3’, 11’ Nobile, 25’ Rigatti; st 4’ Prunelli, 11’ Nicosia F., 14’ Ferrarese, 16’ Scamuzzi, 19’, 24’ rig. Massaro S., 21’ Massaro F.
BUTTALAPASTA: Panebianco, Vicentini, Nicosia A., Nicosia F., Massaro, Miscione, Cappelli, Prunelli.
MOLESTI: Rigatti, Mingoia, Clot S., Clot A., Ferrarese, Garrone, Nobile, Scamuzzi, Montagnino, Massaro.
AMMONITI: 3’ st Clot S., 17’ st Vicentini, 18’ st Massaro S., 19’ st Scamuzzi.

Buttalapasta