Time Warp, stavolta è la fine di un’epoca

anrico time warp
Il presidente Anrico in trionfo dopo la vittoria che valse l'approdo in Serie B (foto Gandolfo)

Un comunicato ufficiale della società per annunciare che la Time Warp non si iscriverà più ai campionati di federazione ma continuerà a vivere

Questa volta si scrive davvero la parola “fine” sul percorso della Time Warp. Dopo la rinuncia alla Serie B giusto un anno fa, arriva la decisione definitiva del presidente Yoram Anrico di non iscriversi più ai campionati di federazione. Ecco il comunicato ufficiale della società cuneese con le parole del mentore: “In qualità del presidente di questa società dopo 9 stagioni di FIGC con grandissime soddisfazioni, ma con un grande impegno economico e personale dal prossimo anno non intendo più scrivere squadre ai campionati di FIGC. Purtroppo impegni personali e di stretti dirigenti non ci permettono di continuare in modo serio come fatto in questi 9 anni. Ringrazio tutti i giocatori, allenatori e staff che in questi anni ci hanno permesso di raggiungere obiettivi importanti come 3 vittorie di campionato (Serie D, serie C2, Serie C1), raggiunto diverse finali e una salvezza conquistata sul campo nel campionato nazionale di serie B, ringrazio gli sponsor che mi sono stati vicini, le autorità gli amici e i tifosi per avermi regalato grandi emozioni. Ringrazio in particolare mia moglie, mio fratello Romolo AnricoBorio ClaudioAlberto Calvo e Massimo Manna che mi sono sempre stati vicini e hanno sempre appoggiato e condiviso il mio/nostro progetto. MA IL PROGETTO “TIME WARP” CONTINUA, andremo avanti in campionati di amatoriali e continueranno le nostre collaborazioni con le associazioni per beneficenza, perché il nostro obiettivo è stare insieme e divertirci”.