Connettiti con noi

Serie A

Tino Perez si presenta: «Proveremo a vincere tutto»

Pubblicato

su

Giornata di presentazioni ufficiali in casa Acqua&Sapone con il nuovo allenatore Tino Perez che non vuole di certo nascondere le ambizioni sue e della società

Un Tino Perez decisamente carico a mille per la sua nuova avventura quello che è stato ufficialmente presentato dall’Acqua&Sapone dopo l’avvicendamento a sorpresa della scorsa settimana con Ricci, il quale potrà subito consolarsi con il ruolo di commentatore tecnico per Fox Sports agli Europei. Il tecnico spagnolo è a pieno titolo soprannominato “Mister Europa” per il suo particolare feeling con le competizioni europee, ma il curriculum straordinario non ne ha scalfito l’umiltà: «Ma il passato non conta nello sport, i trofei e i risultati servono solo per presentare i power point. Quello che conta, per uno sportivo, è il presente, il lavoro e la capacità di costruire qualcosa oggi e arrivare a nuovi risultati domani». E il presente si chiama dunque Italia, per la prima volta nella sua carriera dopo i successi in Spagna, Russia e Azerbaigian, compresa la clamorosa semifinale conquistata a Euro 2016 con la selezione azera. Un esordio nel massimo campionato italiano che sarà da brividi, perché all’orizzonte c’è proprio la sfida con il suo grande amico David Marin, capolista con la Luparense. Ma gli obiettivi di Tino Perez e dell’Acqua&Sapone sono troppo ambiziosi per non essere nuovamente rimarcati: «Prima impressione all’Acqua&Sapone Unigross? Immensa: ho trovato un ambiente ambizioso, positivo, una struttura societaria forte e una squadra che ha voglia di provare a vincere tutto».