Top Five cala il poker di Moretti e sbronza l’Audace

moretti top five
Un poker all'esordio per Erika Moretti (foto PinoZannMegaZpm)

Prima giornata memorabile per il Top Five e per Erika Moretti, una furia contro l’Audace Verona

La compagine torinese si è presentata alla seconda stagione di Serie A2 profondamente rinnovata e l’arrivo di nuovi innesti, tra cui una Erika Moretti subito protagonista con 4 reti messe a segno contro l’Audace Verona, hanno già impresso una marcia in più alla truppa di Stortiero. Le premesse, d’altronde, già erano buone a giudicare dalle positive prestazioni nel precampionato. Se la Melillo aveva mostrato già lo scorso anno una rapidità di esecuzione e una tecnica pregevoli, unita alla fisicità di una straripante Moretti la M&M questa stagione potrebbe farci vedere grandi cose e trascinare il Top Five ancora più in alto rispetto alla salvezza al fotofinish conseguita l’anno passato. Arrivare tra le prime quattro è quello che le ragazze quest’anno capitanate da Sara Ranieri sono chiamate a fare per mantenere la Serie A2, fermo restano il possibile cuscinetto della Serie B in arrivo nella prossima stagione. Proprio l’Mvp di domenica, Erika Moretti commenta così la prima di campionato: «Sono contenta sia della prestazione di gruppo, anche se forse per l’agitazione non abbiamo fatto tante cose provate in allenamento, che della mia personale, ovviamente. Ho ancora molto da imparare per quanto riguarda i movimenti del futsal, ma man mano faccio passi avanti e le mie compagne mi guidano e riprendono, quando serve. Non mi manca il calcio a 11, perché qui gioco a degli ottimi livelli, non avrei accettato se così non fosse. Domenica è stata una bella gara, bagnata anche dal gol bellissimo del nostro portiere: alla fine le avversarie hanno inserito il portiere di movimento e Cianciaruso continuava a urlare a Ponticelli di tirare…E ha funzionato, ha messo dentro un gol porta a porta ed era contentissima, logicamente».

Clicca qui per classifica e classifica marcatori