Torneo delle Regioni calcio a cinque, un 25 aprile di festa in vista dei quarti

torneo delle regioni calcio a cinque
Parte della spedizione piemontese-valdostana insieme agli Sbandieratori di Gubbio

Giornata di riposo al Torneo delle Regioni calcio a cinque che da domani ripartirà con i quarti di finale

La quiete prima della tempesta: il 25 aprile del Torneo delle Regioni calcio a cinque coincide con la giornata di riposo che ha consentito alle formazioni ancora in ballo di tirare il fiato in vista del rush finale. Le quattro selezioni di Piemonte e Valle d’Aosta, tutte ancora trionfalmente in corsa, hanno approfittato del giorno di celebrazione per godere lo spettacolo proposto dalla città di Gubbio nella storica Piazza Grande: momento clou dell’evento è stata la suggestiva performance degli Sbandieratori eugubini, tra i più famosi al mondo. Domani, però, si torna in campo per le sfide dirette dei quarti di finale: Giovanissimi in campo alle 9 a Perugia contro il Comitato di Trento già battuto nella prima fase (con diretta video, per l’occasione, sulla pagina Facebook della Lega Nazionale Dilettanti), successivamente ci si sposta a Magione per la sfida delle 11 degli Allievi contro la Liguria. Nella sessione pomeridiana si rientra ala PalaPellini di Perugia con la Femminile alle ore 15 contro l’Abruzzo e la Juniores alle 17 contro il Veneto. Per queste ultime tre gare, come sempre, diretta video sulla nostra pagina Facebook.