Videoton Crema frenata dal C’è Chi Ciak: super Nurchi ma Usberghi la riprende

Massimo Nurchi (Photo Credits: Giancarlo Roman)

Finisce 8-8 la spettacolare gara tra C’è Chi Ciak e Videoton Crema, costretto a rallentare ancora in classifica

Fatica ancora la Videoton Crema in terra sarda. Dopo la sconfitta con il Cagliari Futsal arriva un pareggio pirotecnico con il C’è Chi Ciak. La Videoton riesce a passare dopo pochi minuti grazie a una rasoiata di De Freitas, poi una sfortunata autorete di Ghezzi porta immediatamente il risultato in parità. Come spesso accade nel piccolo campo di Serramanna si segna tanto e allora gli ospiti riescono ad allungare fino al 5-2 con Ghezzi, Di Maggio, Poggi su tiro libero e Martinelli su assist illuminante di un gran De Freitas.

CLICCA QUI PER RISULTATI E CLASSIFICA DEL GIRONE A DI SERIE B

Poi qualcosa si spegne in casa Videoton, Ghezzi si fa espellere e Nurchi la ribalta praticamente da solo. Un pokerissimo dell’ex capitano del Città di Sestu porta addirittura in vantaggio i sardi che dopo pochi minuti dall’inizio della ripresa si ritrovano avanti 7-5. I lombardi però non mollano e pareggiano ancora grazie a Di Maggio e Maietti, abili a sfruttare due calci piazzati. Sul risultato di 7-7, l’ultimo botta e risposta va in scena con capitan Ribas che si iscrive ai marcatori su assist del solito Nurchi e con la pregevole rete di Usberghi per la squadra di De Ieso, il quale stoppa con il mancino e con un tocco sotto scavalca Di Menna. Nella seconda metà della ripresa i ritmi calano fino a quando, a cinque secondi dalla fine, Maietti ha l’occasione d’oro per portare via l’intera posta in palio, ma calcia alto da pochi passi. Alla fine il pari è risultato giusto e a sorridere maggiormente è il C’è Chi Ciak che si allontana ulteriormente dalla zona pericolosa della classifica.