Zanella scatenato: «Voglio portare il Carrè in Serie A»

zanella carrè chiuppano
Pimenta Zanella, sempre decisivo per i suoi colori (foto Facebook Carrè Chiuppano - Elisa Calzati)

Ricardo Zanella è tra i protagonisti di casa Carrè Chiuppano, capace nell’ultimo turno di riconquistare con forza la vetta del Girone A di A2

Il Carrè Chiuppano sogna. Il successo in trasferta sul campo del B&A Sport Orte, conferma le velleità di vertice della società vicentina: «C’è tanta voglia di crescere e c’è un ambiente fantastico per poter raggiungere traguardi importanti». Parole mielose quelle di Ricardo Zanella, sempre più protagonista nel progetto del presidente Antonio Tomasi: «Voglio ritornare in serie A con questa maglia – afferma il laterale offensivo –  Questa società lo merita e stiamo facendo di tutto affinché tutto possa accedere». Un mercato in entrata importante, ha portato una ventata carioca in una regione che ha grande tradizione nel calcio a cinque.

Clicca qui per classifica e classifica marcatori

Dopo la sconfitta all’esordio nel derby contro il Real Arzignano, Zanella e compagni hanno messo a segno un filotto di risultati utili consecutivi che ha permesso di conquistare la vetta in coabitazione con l’Olimpus Roma. «Abbiamo fallito la prima di campionato – afferma Zanella – perché venivamo da una preparazione estiva molto dura e personalmente non ero ancora al top in quanto reduce da un infortunio. Siamo appena all’inizio della stagione e le insidie sono sempre dietro l’angolo. Il Civitella è la squadra che fino adesso mi ha impressionato di più, però per le posizioni di vertice, ci sono anche Arzignano, Città di Sestu e Olimpus Roma». Epilogo incerto per conquistare una poltrona cui ambiscono almeno in cinque: tra queste, c’è anche il Carrè Chiuppano.